Ha il colore dell’armonia e della natura, è striato ed arricchito da simpatici semini sparsi di colore nero.

E’ rinfrescante ed energetico, il cocomero, o anguria, è il frutto iconico dell’estate.

Ha un dolciastro sapore squisito ed è ricca di proprietà nutritive e benefiche, quali, l’effetto depurativo e disintossicante.

Conoscendo il prodotto nel dettaglio, l’anguria non contiene grassi,  è composta quasi interamente da acqua con una percentuale che supera il 90%. Il restante 10% è ripartito, in modo non uniforme, tra proteine, fibre e zuccheri, quali, destrosio,  saccarosio e fruttosio. Ha un basso apporto calorico, dunque, risulta essere indicata persino in caso di diete specificatamente ipocaloriche anche perché, non di minore importanza, conta un elevato potere saziante.

Tra i notevoli benefici si annoverano sicuramente le proprietà diuretiche e depurative, migliorando la circolazione sanguigna, dato l’elevato contenuto di acqua, di cui detto già discusso sopra. Va da sé, dunque, il beneficio che può apportare in caso di gonfiore o ritenzione idrica, combattendo gli inestetismi della cellulite.

E’ ricca di sali minerali, tra cui,  magnesio, potassio, fosforo, ferro e calcio, che adiuvano nel combattere il senso di  stanchezza e l’indebolimento, sia fisico che mentale, caratteristico della stagione estiva.

Contiene beta – carotene e licopene, appartenenti alla famiglia dei carotenoidi, pigmenti colorati che presentano una cromatura che va dal giallo al rosso, importanti non solo come precursori della vitamina A quanto per il ruolo determinante che svolgono come antiossidanti nel combattere i radicali liberi, nell’ambito del sistema immunitario rafforzandolo e, pare, offrendo protezione contro lo sviluppo di determinati tipi di tumore proprio grazie alla presenza del licopene. Quest’ultimo, infatti, manifesta spiccate proprietà antinfiammatorie, contro le malattie dell’apparato cardiovascolare e l’invecchiamento cellulare.

Che dire..

Ormai l’estate è addosso ed altro non possiamo fare che  “sopportarla” nella  maniera giusta.

E allora, quale miglior modo per combattere il caldo che avanza?? Una fresca fetta d’anguria!