Un succulento piatto di antica tradizione, sinonimo di condivisione e di ottima cucina in famiglia.

I peperoni ripieni possono essere serviti come secondi piatti oppure come gustoso antipasto.

Vieni a scoprire la nostra ricetta!

 

Ingredienti:
(per 4/5 persone)
5 peperoni di medie dimensioni
200 g di salsiccia
200 g di petto di pollo macinato
100 g di mollica di pane raffermo
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
50 g di pecorino romano grattugiato
200 g di CacioCostanzo di mucca bianco
2 uova
prezzemolo fresco tritato q.b.
20 g di pangrattato
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

Innanzitutto, lavare bene i peperoni. Tagliare la calotta superiore, a circa un centimetro e mezzo dall’alto, senza romperla, privandola dei semini e dei filamenti bianchi in essa contenuti, per facilitarne la digestione. Lavare sotto l’acqua corrente e tenere tutto a parte. Tagliare, in quadrotti, la mollica di pane raffermo e lasciandola in ammollo per un quarto d’ora circa in una tazza di latte. A parte, In una casseruola con olio e uno spicchio d’aglio cuocere, per circa dieci minuti, il pollo macinato e la carne della salsiccia sgranata, precedentemente estratta dalle budella. Aggiungere del sale e del pepe e  mescolare, di tanto in tanto, con un cucchiaio di legno. Terminata la cottura, trasferire la carne in una grossa ciotola, lasciando che raffreddi.
In una ciotola unire i formaggi grattugiati, le uova leggermente sbattute, la mollica strizzata, la carne intiepidita, il prezzemolo, sale e pepe quanto basta. Impastare il tutto con le mani fino a tenere un composto piuttosto omogeneo. Infine, per ultimo, aggiungere il CacioCostanzo di mucca tagliato a cubetti.

Procediamo ora con la farcitura degli ortaggi.

Con l’aiuto di un cucchiaio, riempire  ciascun peperone fino all’orlo, con il ripieno appena preparato. Spolverizzare sulla superficie una manciata di pangrattato e disporli, preferibilmente in verticale, in una teglia capiente. Completare il tutto con un filo d’olio e procedere con la cottura, in forno preriscaldato a 180°C in modalità statica per 40-45 minuti, di cui gli ultimi 20 devono consumarsi in modalità ventilata.
Sfornare e servire caldi.

Per un impiattamento originale, in un ripiano più basso del forno, cuocere contemporaneamente le calotte superiori dei peperoni.