Il singolare sapore dell'affumicatura e il gusto dolce e amaro del carciofo incontrano l'antica tradizione del granturco generando, così, dei graziosi e saporiti bon bon dalla forma sferica su crema di latte di bufala.

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di polenta

50 gr di provolone del professore

50 gr mozzarella di bufala

100 gr besciamella

50 gr speck

2 carciofi

acqua

sale q.b.

pepe q.b.

 

Preparazione:

Anzitutto, preparare la polenta. Porre sul fuoco una pentola con dell'acqua e portarla ad ebollizione, aggiungere del sale e versare la farina a pioggia, inserire il provolone del professore ed il pepe. Mescolare energicamente per circa 10 minuti, avendo cura che non si attacchi al fondo e che non si formino grumi.

In un secondo tempo, tritare la mozzarella ed incorporarla alla polenta. Mantecare il tutto e far raffreddare l'impasto.

Intanto, scottare dello speck in padella e tagliare in modo molto sottile i carciofi, poi, dorarli leggermente in olio di semi.

Successivamente, con l'impasto creato, formare delle palline e cospargerle di farina; poi, friggerle in olio di semi, bollente.

Creare un letto di crema con della besciamella di latte di bufala, adagiarci queste semplici creazioni dalla forma sferica e porre accanto piccole porzioni di speck scottato e carciofi.