Cilindrici, ripieni ed irresistibili! Per le tue occasioni speciali, una rivisitazione del classico cannellone farcito al ragù partenopeo.

 

Ingredienti:

320 grammi di pasta per cannelloni           

100 grammi  di carne di girello di manzo

1 cipolla

20 grammi di olio extravergine di oliva   

20 grammi di vino rosso    

1 passata di pomodoro

100 grammi di caciocostanzo di bufala stagionato

100 grammi di pecorino

basilico  q.b.

sale  q.b.

pepe q.b.

 

 

PROCEDIMENTO:

Anzitutto, preparare il ragu’.

In un tegame far rosolare la cipolla e la carne sino quasi al brunire;

al termine, accompagnare con del vino rosso.

Quando quest’ultimo sarà evaporato, aggiungere il pomodoro passato ed il basilico.

Lasciar cuocere a fuoco basso per una durata di tre, quattro ore circa.

 Al termine delle quali, il ragu’ sarà da considerarsi pronto.

A questo punto, iniziare la preparazione dei cannelloni.

In un contenitore  lavorare, con un cucchiaio di legno, ricotta, cacio di bufala stagionato, sale e pepe, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Intanto, cuocere i cannelloni ma scolarli al dente; poi, adagiarli sotto dell’acqua fredda per bloccarne la cottura.

Una volta freddi, farcire i cannelloni con la ricotta lavorata precedentemente.

Poi, disporli in una teglia, stratificandoli.

Ricoprirli con del cacio di bufala stagionato grattugiato e riporre il tutto in forno per circa 20 minuti a 150°, fino ad ottenere una saporita gratinatura.

Dopodichè, adagiarli su di un piatto di portata e condirli con del ragù caldo e pecorino.

Infine, decorare a piacere con del basilico fresco.