Un primo piatto originale da servire tiepido e,perchè no, va bene anche  freddo!

Un'alternativa completa al tradizionale risotto che ci è solito portare in tavola, nutriente e croccante.

 

 

Ingredienti:

 

900 gr di pomodori

320 gr di riso venere

500 gr di mozzarella di bufala

200 gr di mandorle

sale q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

basilico q.b.

aglio in polvere q.b.

 

 

Procedimento:

Anzitutto, sciacquare il riso sotto acqua corrente e cuocerlo in acqua bollente per 45 minuti circa.

Intanto, in una pentola, sbollentare i pomodori dapprima sbucciati, poi, tagliati. Aggiungere olio, aglio in polvere, sale e basilico, quanto basta. Lasciare amalgamare qualche minuto. Intanto, tritare le mandorle e tostarle a fuoco lento, poi, la metà della quantità preparata, incorporarle nel sugo di pomodori.

Una volta cotto il riso, scolarlo e lasciarlo intiepidire.

Tagliare la mozzarella di bufala in fette dallo spessore di 1cm circa.

Preparare dei coppapasta ed ungerli internamente con dell'olio extravergine di oliva. All'interno di essi stratificare, in ordine, riso venere, sugo di pomodori e mandorle, mozzarella di bufala e nuovamente riso venere fino a compiere quanti strati se ne desiderano.

Al termine, completare la stratificazione con una manciata di mandorle tostate.

Lasciare che si raffermino in frigo per 10 minuti circa, poi, procedere sformandole delcatamente.