Lo sapevi che per fronteggiare le rigide temperature bisogna consumare cibi che aiutano il corpo a riscaldarsi?

Offrendoci delle reali strategie a supporto,  ritorna nuovamente l’alimentazione a proporsi nostra complice ed alleata. Insieme, Vediamo come!

Si sa..

prevenire è meglio che curare! Allora, via libera a vitamine e minerali, zuppe di legumi e tisane.

Partendo dal presupposto che in inverno aumenta il fabbisogno calorico, laddove si rendesse necessario,è consentito aumentare alimenti proteici vegetali a discapito di quelli lipidici di origine animale, dato il maggior numero di grassi.

Quindi..

Si ad alimenti necessari al metabolismo cellulare. No a  diete caloricamente  restrittive; in quanto, principali cause di indebolimento del sistema immunitario.

Tra i diretti protagonisti della dieta anti- freddo, ritroviamo sicuramente la grande famiglia dei legumi con il carico di ferro e fibre. Tutte le verdure di stagione, come spinaci, rape e barbabietola rossa, contribuiscono a fornirci vitamina A, carotenoidi e minerali. Frutta di tutti i generi! Fresca, soprattutto agrumi, kiwi , mele e pere, ci doneranno  antiossidanti e vitamina C, contribuendo al rafforzamento del sistema immunitario; secca, come noci,mandorle e nocciole, invece, ci arricchirà di zinco e vitamina E.

Prediligere le farine integrali o poco raffinate. Preferire l’olio extra vergine d’oliva, ricco di vitamina E.

 Si al consumo di carne, in particolar modo carni bianche e pesce, contenenti ferro e zinco. D’accordo, anche, al consumo di yogurt per l’azione svolta a protezione del sistema immunitario e riequilibrando la flora batterica intestinale.

È consigliato il consumo di spezie, soprattutto consumate fresche al fine di preservarne inalterate tutte le proprietà.

Per concludere le frenetiche ed impegnate giornate invernali, infusi e tisane ricche di vitamine e flavonoidi  ci saranno preziose in questa stagione, donando una piacevole sensazione di calore e relax.

Non resta, allora, che giovare di questi semplici consigli ed attendere impazientemente l’arrivo della primavera!