Ciò che anticamente era appellato “cibo per poveri”,   in occasione del Salone Internazionale del Gusto 2012, è stato definito “ cibo che cambia il mondo”.  

Continua a leggere